03/08/2022 - Bce, parte lo scudo antispread. Acquistati 9,8 miliardi di euro di titoli italiani.

Il nostro Paese risulta essere il maggiore beneficiario.
 
Con l'inizio del mese di agosto è' partito ufficialmente lo scudo anti-spread della Banca centrale europea. Ed è l'Italia il maggiore beneficiario. A fine luglio gli acquisti di titoli italiani da parte della Bce ammontano a 9,8 miliardi di euro, quelli di bond spagnoli a 5,9 miliardi, quelli di titoli greci a 1,1 miliardi e di portoghesi a 0,5 miliardi di euro.
 
Secondo i dati raccolti su base bimestrale elaborati dall'agenzia Bloomberg, per i Paesi del Nord Europa invece gli acquisti sono diminuiti: il bilancio è di 14,3 miliardi in meno per la Germania, 3,4 miliardi in meno per i Paesi Bassi e 1,2 miliardi in meno per la Francia. Numeri che riflettono lo schema studiato dall'Eurotower che ha suddiviso i Paesi dell'area euro in 3 categorie: donatori, beneficiari e neutrali. Tra i donatori compaiono appunto Germania, Francia e Paesi Bassi, mentre i destinatari sono proprio Italia, Grecia, Spagna e Portogallo.