30/06/2020 - Eurostat: a giungo inflazione al +0,3% in Eurozona.

In Europa lieve risalita a giugno.
 
Secondo una stima flash di Eurostat, il dato dell'inflazione nella zona euro a giugno 2020 si prevede che sia dello 0,3%, in aumento rispetto allo 0,1% di maggio. Tra i principali paesi dell'area euro, l'inflazione in Italia cala dal -0,3% di maggio al -0,4% di giugno, così come in Francia (dallo 0,4% allo 0,1%), Grecia (da -0,7% a -1,7%) e Lettonia (da -0,9% a -1,1%). Tra gli altri paesi, l'inflazione risale in Germania (da 0,5% a 0,8%), Spagna (da -0,9% a -0,3%), Irlanda (da -0,8% a -0,7%).
 
Per quanto riguarda le principali componenti, i prodotti alimentari, l'alcool e il tabacco registrano il tasso annuale più elevato (3,1%, rispetto al 3,4% di maggio), seguiti da servizi (1,2%, rispetto all'1,3% di maggio), beni industriali escluso energia (0,2%, stabile rispetto a maggio) ed energia (-9,4%, rispetto a -11, 9% a maggio).