09/01/2019 - Gli Stati Uniti riducono lo status diplomatico dell'Ue.

on più “Stato membro” ma solo “ONon più "Stato membro", ma "organizzazione internazionale” la rappresentanza diplomatica dell’Ue negli Usa.
 
L'amministrazione Trump ha sbalordito l'Unione europea, degradando lo status diplomatico della delegazione Ue negli Stati Uniti. Sembra che la retrocessione sia avvenuta l'anno scorso senza preavviso, ma è stata segnalata solo ieri. Finora la delegazione aveva lo status di "stato membro", ma ora sarà trattata come una mera "organizzazione internazionale". Lo rivela il Deutsche Welle, aggiungendo che il governo americano non ha neanche comunicato la decisione ai diplomatici di Bruxelles.
 
"Sappiamo che c'è stato un recente cambiamento nel modo il protocollo degli Stati Uniti compila la lista delle presenze diplomatiche - racconta Maja Kocijanicic, portavoce Ue - e stiamo discutendo con i servizi competenti dell'amministrazione delle possibili implicazioni per la delegazione europea a Washington. Ma queste domande dovrebbero essere indirizzate all'amministrazione americana".
 
Questa mossa appare uno sdoganamento politico, che aggiungerà ulteriori tensioni nei negoziati tra il commissario europeo al commercio Cecilia Malmström, e il suo omologo americano: l'incontro tra i 2 è previsto per oggi.